Presto giungemmo in un antro oscuro, vedemmo cose stupefacenti, poco credibili di sicuro (cit. “Inferno” di Dante).

Sabato 22 marzo, presso il rifugio montano di Fonte Tarì a quota 1.540 mt, l’Associazione Subacquea Orsa Minore di Lanciano ha condotto l’ispezione della cisterna del fontanile. La stessa presentava la condotta di fuoruscita delle acque ostruita e ciò causava un livello interno eccessivo che provocava un trasudamento dall’opera muraria del fontanile stesso.

La restante opera non evidenziava problemi di alcun genere: pochissimi depositi sul fondo e pareti linde. L’opera di manutenzione del 2002 regge bene il passare degli anni!

Un grandissimo grazie ad Andrea Monaco, Presidente dell’Associazione Subacquea, per l’impegno e l’intervento tempestivo, risolutivo, assolutamente volontario ed a titolo non oneroso.

A tutti coloro che hanno interesse negli sport acquatici sottomarini, consigliamo di visitare il sito www.orsaminoresub.it

Angelo D’Ulisse